Questo brownie cambierà la vostra vita.

Già i miei biscotti di fagioli e cioccolato sono spaziali, ma volevo a tutti i costi creare una ricetta che fosse anche priva di dolcificanti raffinati e devo dire che ci sono riuscita alla grande perché questo brownie spacca di brutto!
E’ di una bontà indescrivibile ed è vegan, senza glutine e senza zuccheri aggiunti.
In più è ricchissimo di antiossidanti e magnesio grazie al cacao crudo, contiene carboidrati (fagioli + datteri), proteine (mandorle + fagioli), grassi buoni (olio di cocco + mandorle + semi di chia) ed è ricchissimo di fibre (fagioli + mandorle + datteri). 

      

 

BROWNIE DI AZUKI SENZA ZUCCHERO / GF + VEG + SF

Ingredienti.
(per uno stambo quadrato da 20 cm)
225 gr di fagioli azuki** (rossi) sgocciolati = 1 lattina da 400 gr (io ho usato quelli della Ecor)
4-5 datteri*
30 gr di polvere di cacao crudo*
1 cucchiaio di olio di cocco*
2 cucchiai di semi di chia*
1 bel pizzico di sale
120 ml di latte di riso (se usate latte di mandorla potreste aver bisogno di aggiungere un dattero)
90 gr di mandorle ridotte in farina*
35 gr di pasta di cacao crudo* (potete sostituirla con del cioccolato al 99%)
35 gr di granella di cacao crudo*

Procedimento.
Preriscalda il forno a 180 gradi (statico) e rivesti la teglia con carta da forno.
Versa i fagioli in un robot da cucina e azionalo fino a quando non saranno ridotti in una crema.
Aggiungi i datteri, il cacao, i semi di chia, l’olio di cocco e il sale. Frulla nuovamente.
Aggiungi il latte di riso piano piano tenendo il robot azionato.
Aggiungi le mandorle tritate e frulla fino a quando saranno incorporate.
Se l’impasto risultasse troppo liquido aggiungi ancora della farina di mandorle, se fosse troppo denso aggiungi un pochino di latte di riso.
Taglia grossolanamente al coltello la pasta di cacao e aggiungila all’impasto insieme alla granella e mescola con un cucchiaio o una spatola.
Trasferisci il composto nella teglia e inforna per 30 minuti.
Lascia intiepidire e…enjoy!
Conservalo fuori dal frigo se lo mangi entro due giorni altrimenti conservalo in frigo e scaldalo leggermente in forno prima di mangiarlo.

Note.
– (*) Tutti gli ingredienti con l’asterisco sono di GustoVivo.qui trovate i codici sconto per i vostri acquisti.
– (**) Nulla vi vieta di cuocere voi i fagioli, anzi, sarebbe meglio! Seguite queste indicazioni per renderli più digeribili.

ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER!

Se vuoi ricevere le mie ricette, i miei articoli per imparare a volerti bene ogni giorno di più, le date dei prossimi corsi, anteprime imperdibili e altri contenuti esclusivi, inserisci la tua mail nel form sottostante.

You have Successfully Subscribed!